Sotterranei del Duomo di Orvieto

Molto interessanti sono anche i luoghi meno visibili della cattedrale, ovvero gli ambienti sotterranei. La cripta , si trova in un’ala alla sinistra del Duomo, fu realizzata intorno all’anno 1335. Al suo interno  si trovano affreschi compresi dal 1300 al 1400, inoltre essa riveste un importante ruolo spirituale e religioso in quanto vi sono sepolti i Vescovi della storia di Orvieto i cui nomi sono impressi nelle pietre che compongono il pavimento selciato di accesso. Sul lato destro invece della cattedrale si trova un altro accesso (parte del Museo dell’Opera del Duomo) che permette di visitare un’altra sezione sotterranea. Quì sono ancora visibili reperti e vecchi oggetti utilizzati per la costruzione del Duomo.